seo_amazon

Il posizionamento su Amazon

18 Ottobre 2021

Circa il 50% degli acquirenti che si rivolge ad Amazon durante la ricerca online del prodotto desiderato tende ad acquistare esclusivamente prodotti posizionati in prima pagina. Se hai deciso di vendere i tuoi prodotti sul famoso marketplace dovrai essere al passo con le novità offerte dall’ultimo algoritmo A10. Nel suo ultimo aggiornamento Amazon ha cercato di rendere le ricerche dei clienti più pertinenti, andando a modificare il vecchio algoritmo A9. Noi di A-channel abbiamo pensato di riassumerti in questo articolo tutte le informazioni di cui avrai bisogno per posizionarti più in alto con i tuoi prodotti.

 

Un passo indietro: l’algoritmo A9 di Amazon

Prima di arrivare a capire quali sono i fattori che influenzano maggiormente il nuovo algoritmo A10 di Amazon, bisogna comprendere l’algoritmo di ranking precedente, ossia l’A9. In linea generale, l’obiettivo principale dell’algoritmo di Amazon è quello di aiutare i consumatori nella ricerca dei prodotti; per questo, tende a classificare i diversi brand e i loro prodotti sul sito, fornendo i risultati più rilevanti per il consumatore. A prima vista, potrebbe sembra che la SEO per Amazon sia simile a quella applicata ai motori di ricerca come Google o Yahoo!. Bisogna però ricordare che Amazon è una piattaforma di acquisto, che la rende diversa, e per moltissimi aspetti, più variegata. Nello specifico, l’Amazon A9 sembra classificare i prodotti in base a:

  • Cronologia delle prestazioni di vendita;
  • Rilevanza della corrispondenza del testo;
  • Variabilità di prezzo;
  • Disponibilità di magazzino;

Oltre ai fattori appena citati, ci sono fattori indiretti che influiscono sul posizionamento del tuo prodotto su Amazon. Questi includono recensioni, immagini, contenuti premium (A+), pubblicità e promozioni.

 

I Fattori che influenzano l’algoritmo di Amazon A10

  1. Amazon PPC

Nell’algoritmo Amazon A9, le campagne PPC sono state uno dei fattori più rilevanti per la SEO sul marketplace. Ma con l’avvento dei Amazon A10, qualcosa è cambiato: nonostante le campagne PPC siano ancora rilevanti, l’attenzione si è spostata in modo significativo sull’intenzione dell’utente. Nello specifico, viene dato molto più peso alla pertinenza e meno alle vendite guidate, come per esempio, i prodotti sponsorizzati.

 

  1. Cronologia delle vendite

Se il tuo prodotto sta avendo vendite consistenti, c’è una maggiore possibilità che venga classificato più in alto. Mantenere i tuoi prodotti sempre in perfetto stock ti garantirà un buon posizionamento.

 

  1. Vendite organiche

Le vendite generate direttamente dai risultati organici sono uno dei fattori forti che influenzano l’algoritmo SEO di Amazon. Se un utente cerca un prodotto e acquista proprio il tuo dai risultati della pagina di ricerca, viene considerato una vendita organica.

 

  1. Impression e tasso di conversione

Aumentare le impression del prodotto che stai proponendo è di fondamentale importanza, in quanto può svolgere un ruolo vitale nella sua classificazione. Se quest’ultimo riceve molte visualizzazioni, c’è più probabilità che l’algoritmo A10 migliorerà il posizionamento del tuo prodotto. Assicurati di scegliere parole chiave pertinenti e immedesimati nelle potenziali ricerche dell’acquirente. Più le visualizzazioni aumenteranno, più tenderanno ad aumentare il tasso di conversione e le vendite.

 

  1. Percentuale di clic

La percentuale di clic è il rapporto tra i clienti che cercano il tuo prodotto e il numero totale di impressioni generate. Pertanto, un’immagine e un titolo accattivanti sono davvero importanti per aumentare il CTR.

 

  1. Autorità del venditore

L’autorità del venditore è uno dei fattori più importanti e comprende tantissimi dettagli, come: ampiezza e disponibilità dell’inventario, disporre di una vasta gamma di prodotti, ricevere ottime recensioni e molto altro. Cerca di tenere sempre un alto profilo e di soddisfare al meglio le richieste dei potenziali acquirenti; l’algoritmo ti premierà.

 

In conclusione, l’algoritmo di Amazon A10 mira, principalmente, ad aumentare la visibilità delle tue inserzioni con recensioni e vendite autentiche. Amazon è ormai diventato essenziale per molti brand e imparare a ottimizzarlo è tutto ciò che devi fare per avere successo. Cerca di concentrarti su ogni minimo dettaglio come se fossi tu stesso il consumatore. Se hai difficoltà a ottimizzare i tuoi elenchi di prodotti, puoi rivolgerti ad A-Channel e ti guideremo fino al traguardo.

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin

Raccontaci il tuo
progetto