schedeprodottoamazon

Come ottimizzare le schede prodotto su Amazon

4 Giugno 2021

Se sei un venditore Amazon, gli utenti che si imbatteranno nelle tue schede prodotto dovranno trovare contenuti perfettamente ottimizzati e persuasivi. Ciò ti permetterà non solo di aumentare le vendite ma porterà anche la tua attività ad un livello qualitativamente più alto. Ed è proprio qui che nasce l’attività di SEO per Amazon. In questo articolo esamineremo alcuni dei metodi più efficaci per ottimizzare le tue schede prodotto su Amazon e come scalare in fretta le classifiche dei venditori.

Amazon SEO: i passaggi da effettuare

Amazon SEO è il processo di ottimizzazione di parole chiave, immagini e contenuti della tua scheda prodotto. Amazon generalmente utilizza l’algoritmo A9 che legge, scansiona, analizza i dati e classifica i prodotti più rilevanti nei primi risultati di ricerca. Sebbene non si sappia con precisione quali siano le regole dell’algoritmo, alcuni fattori giocano un ruolo fondamentale nel posizionamento su Amazon. Vediamone alcuni:

  • Titolo prodotto: il titolo del prodotto è la prima cosa che i tuoi clienti vedranno nei risultati di ricerca di Amazon. È anche una parte essenziale della tua scheda prodotto poiché indica all’algoritmo di che cosa si sta parlando. Hai a disposizione solo 200 caratteri per il tuo titolo; quindi ricordati di:
    • Scrivere titoli concisi e descrittivi;
    •  Mettere in maiuscolo la prima lettera di ogni parola (meno le congiunzioni);
    • Utilizzare le cifre per i numeri;
    •  Non utilizzare punti interrogativi, esclamativi o altri simboli, a meno che non facciano parte del marchio;
    • Scrivere la marca, il tipo di prodotto, il modello, la quantità, il colore, il materiale e tutte le altre informazioni utili per l’utente;
    • Non includere un linguaggio promozionale (ad es. “Il miglior prodotto”, “In saldo”);
    •  Non abusare di parole chiave.

 

  • Immagini prodotto: ogni prodotto su Amazon necessita di un’immagine principale e di alcune immagini secondarie. Bisogna prestare la giusta attenzione nella scelta delle immagini da inserire nella scheda prodotto poiché, insieme al titolo, saranno una delle prime cose che il potenziale cliente visualizzerà. Alcuni piccoli suggerimenti per la scelta delle immagini possono essere: 
    • Caricare immagini dallo sfondo bianco, con almeno 1.000 pixel di larghezza e 1.000 pixel di altezza in modo che gli utenti possano zoomare la foto e visualizzare accuratamente il prodotto;
    • Utilizzare formati di file JPEG (.jpg), TIFF (.tif) o GIF (.gif);
    • Ove possibile utilizzare video dei prodotti o immagini 3D poiché potrebbero aumentare le possibilità di vendita;
    • Scegliere immagini dove il prodotto è chiaramente visibile ed occupa l’85% o più della fotografia.

 

  • Caratteristiche principali: le caratteristiche principali del prodotto includono un elenco puntato delle prime cinque informazioni di cui il cliente dovrebbe essere a conoscenza prima di effettuare l’acquisto.  Più descrittivo è l’elenco puntato della scheda prodotto, più avrai possibilità di vendere su Amazon e scalare tutte le posizioni. Anche qui, ci sentiamo in dovere di offrirti qualche piccolo consiglio: 
    • Evidenzia le prime caratteristiche che desideri vengano prese in considerazione dai tuoi clienti come, per esempio, dimensioni, informazioni sulla garanzia e adeguatezza d’età;
    • Non includere informazioni promozionali e sui prezzi;
    • Non inserire informazioni specifiche sull’azienda; questa sezione è solo per le caratteristiche del prodotto;
    • Sii il più specifico possibile;
    • Usa un tono di voce coerente con il tuo brand.

 

  • Descrizione

La descrizione del prodotto è in genere lunga pochi paragrafi ma è l’opportunità per dimostrare ai potenziali clienti perché il tuo prodotto è migliore rispetto a quello dei concorrenti. Utilizza un linguaggio chiaro e conciso per “parlare” con il cliente. Per sfruttare al meglio questa sezione dovrai: 

  • Descrivere le caratteristiche significative del prodotto;
  • Spiegare i vantaggi, le informazioni sulla garanzia e le istruzioni per la cura;
  • Evitare di inserire URL di siti web, indirizzi e-mail e nomi di venditori;
  • Non utilizzare un linguaggio promozionale;
  • Utilizzare la grammatica e la punteggiatura in maniera corretta.

 

  • Parole chiave in backend: 

Amazon consente ai propri venditori di implementare un elenco di parole chiave in backend per influenzare maggiormente la popolarità del prodotto. Potrai caricare le parole chiave tramite Seller Central, file .xml oppure tramite file .csv. Le parole chiave dovrebbero essere: 

  • Limitate a 250 caratteri;
  • Dotate di termini di ricerca correlati e pertinenti;
  • In grado di attivare probabili query ricercate dal pubblico di destinazione.

 

  • Recensioni e valutazioni:

 

Circa il 90% degli utenti si fida delle recensioni che trova online su un prodotto. Allo stesso modo, l’algoritmo di Amazon si fida delle recensioni e valutazioni lasciate dagli utenti. Per questo, avere recensioni positive e ricevere 4 o più stelle di valutazione può avere un forte impatto sulle percentuali di clic, vendite e posizionamento generale del prodotto all’interno del marketplace. Tuttavia, ottenere recensioni non è sempre così facile. Nel momento in cui un utente lascia una recensione, positiva o negativa che sia, non dimenticarti di rispondere: questa sarà la prova sociale che sei un venditore attento e affidabile. 

 

Come avrai potuto intendere, Amazon è un ottimo posto per pubblicare i tuoi prodotti e aiutare i lead interessati a trovare il prodotto che fa per loro. Se vuoi ottenere il massimo dalle tue inserzioni e migliorare la tua SEO su Amazon, non cercare altrove: contattaci subito!

 

Condividi con:

Condividi su facebook
Condividi su linkedin

Raccontaci il tuo
progetto